Come ridurre gli sprechi in casa

Come ridurre gli sprechi in casa

Oggi ti voglio dare dei consigli pratici, che sto applicando da alcuni anni in casa mia, per ridurre gli sprechi in casa.

Prima di applicare questi consigli, ogni volta che facevo la spesa tornavo a casa con un sacco di confezioni di plastica, carta, tetrapack, ecc.. Non riuscivo quasi mai a lasciare il sacco della spazzatura vuoto per almeno 24 ore e il costo per tutto il packaging che andava buttato non aveva davvero senso (a parte per alcuni alimenti, che ovviamente è un discorso di igiene!). E’ mai successo anche a te?

Allora ho iniziato ad informarmi, vedere delle alternative valide più economiche ed ecologiche, che in questo articolo voglio condividere con te.

Con questi 10 consigli che ti sto per elencare potrai:

  1. risparmiare tanti soldi,
  2. evitare di acquistare plastica in eccesso,
  3. renderti più consapevole sul tuo utilizzo della plastica.

Sei pronta? Partiamo subito!

1# Bevi acqua non imbottigliata

Scegli un modo diverso di avere acqua da bere in casa: dal prenderla alla fontana (usando le bottiglie in vetro) all’acquistare dei semplici bastoncini al carbone purificanti per acqua.

Entrambi i metodi hanno i loro vantaggi e svantaggi, vediamoli insieme!

SaluteCosmetica - Acqua alla fontana pubblica

Prendendo l’acqua direttamente dalla fontana hai tantissimi benefici:

  • zero sprechi di plastica. Ti consiglio di prendere l’acqua usando le bottiglie di vetro e non quelle in plastica, che possono rilasciare sostanze nocive dopo l’apertura. Il vetro è sempre un’ottimo materiale e lo puoi anche sterilizzare facilemente in acqua bollente!
  • acqua gratuita, se hai la fontana lontano da casa l’unica spesa sarà giusto la benzina per l’auto
  • l’unico lato negativo è lo sforzo fisico per trasportare l’acqua in casa, per questo ti consiglio di acquistare un carrello portaspesa per metterci le bottiglie di vetro!
SaluteCosmetica - Acqua purificata con bastoncino carbone

Un altro metodo ecologico e molto economico per bere acqua purificata è l’utilizzo di questo bastoncino al carbone binchotan. I giapponesi lo fanno da secoli per purificare l’acqua potabile.

Ti basterà inserirlo in una brocca piena di acqua del rubinetto e seguire le istruzioni.

I bastoncini hanno una durata totale di 6 mesi ciascuno, poiché la sua efficacia diminuisce tutto quello che devi fare è bollire per 10 minuti per ringiovanire.

  • avrai acqua buona direttamente in casa tua,
  • risparmi tanti soldi, rispetto che comprando le bottiglie di plastica,
  • non generi sprechi.

Lo puoi acquistare su Amazon a 27€!

2# Scegli il cibo non confezionato

Cassette, Colori, Cibo, Frutta E Verdura Supporto

Inizia a scegliere il cibo sfuso, lo puoi trovare ai banchi delle fiere, nei mercati ortofrutticoli, in alcuni negozi specializzati per ridurre il consumo di plastica.

Sicuramente questo gesto gioverà anche per le attività locali e ti permetterà di acquistare più frequentemente solo frutta e verdura di stagione!

3# Scegli detersivi concentrati che rispettano l’ambiente

I prodotti concentrati ti danno tanti vantaggi:

  1. puoi fare molti più utilizzi con un solo flacone;
  2. risparmi denaro, perché li compri meno spesso;
  3. minor impatto ambientale che possono avere le confezioni. Possiamo trovarne in commercio anche confezioni con materiale riciclato e riciclabile.

I marchi che ti consiglio, acquistabili su Amazon sono:

4# Non sprecare cibo

Nel XXI secolo il cibo ci è accessibile in modo praticamente illimitato, tanto che lo consideriamo quasi scontato perché ‘tanto lo ritroviamo al supermercato, tanto gli scaffali sono sempre riforniti’ e questo pensiero ci porta a buttare il cibo in eccesso appena cucinato.

Un’azione zerowaste che possiamo fare è metterlo da parte per mangiarlo in un pasto successivo o usarlo per farci altre ricette.

Per esempio con il pane raffermo possiamo cucinare: bruschette, crostini, panzanelle, gnocchi, lasagne, pappa al pomodoro, ecc.

SaluteCosmetica - Contenitori Alimentari 18 Pezzi Con Coperchi in Silicone Estensibile, Sacchetti Alimenti, Carta Cera d'api

Metti il cibo dentro dei contenitori per alimenti da mettere in frigo per mantenere i cibi freschi e per non far proliferare i batteri oppure surgelali.

Ti consiglio questo pacco da 18 pezzi, con 9 Pezzi buste sandwich, 6 Pezzi magic lids, 3 pezzi fogli cera d’api e 1 clip di tenuta. Sono davvero molto comodi e ti permettono di non generare sprechi!

Li puoi acquistare su Amazon a 26€!

5# Scegli prodotti riutilizzabili piuttosto che l’usa e getta

SaluteCosmetica - Posate, Forcelle, Coltelli, Usa E Getta, Plastica

In commercio trovi moltissimi rimedi all’Usa e Getta: dalla cosmetica alla cucina.

Per la cosmetica, possiamo sostituire i dischetti usa e getta con un panno in microfibra per il viso. Li puoi lavare tutte le volte che vuoi!

Per il rasoio della barba da uomo, sostituisci le lamette usa e getta con le lamette di ricambio o il rasoio elettrico.

Per la cucina, puoi sostituire i piatti e posate di plastica con quelli di carta o lavabili; sono leggeri e rispettano l’ambiente!

6# Usa una compostiera e buttaci gli scarti della frutta e verdura per concimare

SaluteCosmetica - Compost, Giardino, Rifiuti, Bio, Natura

Con gli scarti puoi concimarci l’orto, il giardino o la terra nei vasi. Acquista o costruisci una compostiera, assicurati di posizionarla nel modo corretto nel giardino con presenza di aria e giusta umidità.

Ti danno un vantaggio economico (a seconda del comune puoi avere delle riduzioni delle tasse), ambientale (si riduce il trasporto) e risparmio economico perché hai il concime in giardino.

7# Riutilizza lo scarto dell’estrattore o della centrifuga

SaluteCosmetica - Carota, Estratto, Succo, Centrifugato, Sano, Bibita

Perché buttare via gli scarti quando puoi riutilizzarli per farci nuove pietanze?

Dividi gli scarti tra di loro e cucina tutte le ricette che vuoi!

Gli scarti della frutta e verdura sono ottimi per fare barrette energetiche casalinghe, creme, brodo vegetale, vellutate, torte, biscotti, muffin, marmellate, omogeneizzati, sughi, burger, polpette, cibo per l’animale domestico o per il compost.

8# Utilizza le confezioni o altri oggetti per creare giochi per i bambini od oggetti creativi

SaluteCosmetica - Giochi per bambini con materiale reciclato

Puoi utilizzare barattoli, stecchi di legno (quelli dei gelati), bottiglie, tappi di bottiglie, rotolo di carta igienica, rotolo di carta scottecs per fare moltissimi giochi per i bambini e per sviluppare la loro creatività.

Oppure per arredare la tua casa con gli oggetti che già hai in casa costruendo portaoggetti, panche ecc.

9# Utilizza sacchetti di tela riutilizzabili

Quante volte torni a casa con 20 sacchetti del supermercato che si rompono in macchina?

Tranquilla, anche io prima acquistavo i sacchetti di plastica del negozio per poi o buttarli o lasciarli in casa senza uno scopo. Poi su Amazon ho trovato questi sacchetti a rete che mi porto al supermercato per metterci la spesa.

SaluteCosmetica - sacchetto riutilizzabile per alimenti ecologico risparmio economico frutta verdura
  • risparmi sull’acquisto
  • non inquini l’ambiente con i sacchetti di plastica,
  • sono davvero molto più comodi perché non rischiano di rompersi.

Tienili sempre in macchina per averli sempre con te nel momento del bisogno!

I sacchetti a rete li puoi acquistare su Amazon nel set da 8 sacchi di diverse dimensioni a 18€!

10# Fai un piccolo orto in giardino

SaluteCosmetica - Pomodori, Rosso, Giallo, Orto, Verde

Se hai un giardino, anche piccolo, valuta se puoi fare un orto con qualche verdura. Oppure se hai un terrazzo puoi prendere dei vasi e piantare qualche piccolo ortaggio.

Con un piccolo orticello ti da la possibilità di avere almeno una verdura (o frutta) direttamente in casa e che sei consapevole di come la stai coltivando.

E pensa a quanto è rilassante curare un orticello!

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo sui social per poter aiutare altre persone!